Comunicati stampa

09 gennaio 2017
Il Garante Nazionale completerà entro questo mese la visita a tutti i CIE e gli hotspot

Roma, 9 gennaio 2017 – Nei prossimi giorni il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale visiterà i Cie (Centri di identificazione ed espulsione) e gli hotspot, completando così la visita di tutte le strutture di privazione della libertà per migranti.

21 dicembre 2016
Il Garante Nazionale a colloquio col Sottosegretario alla salute

Roma, 21 dicembre - Il Collegio del Garante Nazionale ha incontrato il sottosegretario di Stato alla salute Vito De Filippo.

I tre componenti del Collegio del Garante – Mauro Palma, presidente; Emilia Rossi; Daniela de Robert – hanno ribadito la volontà di mettere in atto una collaborazione specifica su tutti i temi che riguardano la salute delle persone private di libertà sia in ambito penale che non, come i trattamenti sanitari obbligatori.

16 dicembre 2016
Partito il tavolo di lavoro tra Garante Nazionale e il DAP

Roma, 16 dicembre 2016 - Mauro Palma, Presidente del Collegio del GaranteNPL, insieme a Daniela De Robert, esponente del Collegio e con due funzionari dell’ufficio del GaranteNPL, hanno incontrato a Roma il Presidente del DAP, Santi Consolo, e i dirigenti della Direzione Generale del Personale e delle Risorse, della Direzione Generale Detenuti e dell’Ufficio Legislativo.

14 dicembre 2016
Dialogare, consigliare, aprire tavoli di trattativa è il ruolo del Garante Nazionale

Sollecitare, aprire tavoli di dialogo e confronto, operare con la persuasione che alla fine incide nella mentalità e nella prassi. È l'obiettivo del Garante Nazionale, come è stato ribadito dal Presidente Mauro Palma, che stamattina a Roma ha tenuto una lezione nel corso di formazione al quale hanno assistito 50 magistrati tirocinanti, vincitori di concorso, provenienti da tutta Italia.

12 dicembre 2016
Prima visita in Campania del Garante Nazionale

Roma, 12 dicembre 2016. Una visita in tre carceri della Campania è stata effettuata dall’Ufficio del Garante Nazionale.
La visita si è svolta nei giorni scorsi e ha coinvolto tre grandi istituti penitenziari: Bellizzi Irpino, Benevento, Santa Maria Capua Vetere.

24 novembre 2016
Diritti detenuti: le sentenze europee stimolo a fare di piu' e meglio

Roma, 24 novembre 2016 - "Le sentenze della Grande Camera della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, sono uno stimolo per gli Stati nazionali a fare di più e meglio, in ordine ai diritti dei detenuti, al rispetto dei loro diritti umani, in un quadro di certezza del diritto".
Lo ha ribadito Mauro Palma, Garante Nazionale delle persone detenute e private della libertà personale, oggi a Roma, al termine del Primo Seminario di Studio e approfondimento Tecnico-giuridico, promosso dall'Ufficio del Garante nazionale.

09 novembre 2016
Audizione al Senato del Garante Nazionale

Dalle visite ai luoghi di privazione della libertà al monitoraggio dei rimpatri forzati: audizione del Garante nazionale alla Commissione straordinaria per i diritti umani del Senato per fare il punto sulla sua attività.

04 novembre 2016
Il Garante Nazionale ha ricevuto i rappresentanti di Amnesty International

Roma, 4 novembre 2016. Il Garante nazionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha ricevuto i rappresentanti di Amnesty che hanno illustrato i risultati della loro indagine sullo stato degli hotspot in Italia. 

21 ottobre 2016
Il Presidente del Senato Pietro Grasso ha incontrato il Collegio del Garante Nazionale

Lo scorso 12 ottobre a Palazzo Madama, il Presidente del Senato Pietro Grasso ha incontrato il Collegio del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale.

13 settembre 2016
Il Garante nazionale delle persone detenute Mauro Palma: "la nomina del Garante regionale dei detenuti dell'Abruzzo non può più aspettare. Basta con i rinvii"

Roma, 13 settembre 2016. "Mi rivolgo a Lei, Signor Presidente del Consiglio Regionale dell'Abruzzo affinché l'attesa nomina del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale non sia procrastinata oltre e la regione Abruzzo possa finalmente avere questa importante istituzione di garanzia dei diritti". È l'incipit della lettera che Mauro Palma, Presidente del collegio del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, ha indirizzato questa mattina al Presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio per il superamento dello stallo politico che ormai da cinque anni impedisce alla regione, nonostante la legge istitutiva entrata in vigore nel 2011, di dotarsi di un garante dei detenuti.