laurea2

Laurea honoris causa a Mauro Palma da parte dell'Università Roma Tre

Roma, 5 novembre 2019 - Martedì 5 novembre l’Università degli Studi Roma Tre, nel corso di una cerimonia pubblica, ha conferito la laurea honoris causa a Mauro Palma, attuale Presidente del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, la più giovane Autorità indipendente del Paese, operativa dal 2016, e l’unica alla quale sia stata affidata primariamente una competenza in materia di tutela dei diritti umani. 
Palma è uno dei maggiori esperti a livello internazionale in tema di lotta alla tortura e delle diverse forme di privazione della libertà, in ambito non solo penale. Fondatore dell’Associazione Antigone, componente, e poi Presidente, del Comitato europeo per la prevenzione della tortura e dei trattamenti o pene inumani o degradanti (CPT), organo del Consiglio d’Europa, è di formazione matematico, un campo nel quale ha prodotto numerose pubblicazioni, fra le quali nel 2013, con Valter Maraschini, la Garzantina della Matematica. 
Le altre componenti del Collegio del Garante, Daniela de Robert ed Emilia Rossi, nonché tutto l’Ufficio del Garante esprimono le proprie sincere felicitazioni al Presidente Palma, per il prestigioso e meritato riconoscimento.
Il conferimento è avvenuto da parte del Rettore, Luca Pietromarchi. La Commissione di Laurea è stata presieduta dallo stesso Rettore e composta dai prof. Marco Ruotolo, Giovanni Serges, Giancarlo Monina, Antonio Carratta, Concetta Brescia Morra, Antonella Massaro, Patrizio Gonnella.
Alla cerimonia hanno presenziato fra gli altri il Presidente della Corte Costituzionale, Giorgio Lattanzi, e l'ex Presidente della Corte europea dei diritti dell'uomo, Guido Raimondi.