pettorino

Richieste informazioni urgenti su 113 migranti nella nave Alexander Maersk

Roma, 25 giugno 2018 - “Il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Mauro Palma, ha inviato in data odierna una lettera al Comandante generale della Guardia Costiera, Ammiraglio Giovanni Pettorino, per richiedere urgenti informazioni sugli ordini impartiti relativamente alla impossibilità di approdo della nave container Alexander Maersk, attualmente in acque italiane, sulla quale si trovano, secondo notizie di stampa, 113 migranti soccorsi in mare.