Comunicati stampa

09 novembre 2016
Audizione al Senato del Garante Nazionale

Dalle visite ai luoghi di privazione della libertà al monitoraggio dei rimpatri forzati: audizione del Garante nazionale alla Commissione straordinaria per i diritti umani del Senato per fare il punto sulla sua attività.

04 novembre 2016
Il Garante Nazionale ha ricevuto i rappresentanti di Amnesty International

Roma, 4 novembre 2016. Il Garante nazionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha ricevuto i rappresentanti di Amnesty che hanno illustrato i risultati della loro indagine sullo stato degli hotspot in Italia. 

21 ottobre 2016
Il Presidente del Senato Pietro Grasso ha incontrato il Collegio del Garante Nazionale

Lo scorso 12 ottobre a Palazzo Madama, il Presidente del Senato Pietro Grasso ha incontrato il Collegio del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale.

13 settembre 2016
Il Garante nazionale delle persone detenute Mauro Palma: "la nomina del Garante regionale dei detenuti dell'Abruzzo non può più aspettare. Basta con i rinvii"

Roma, 13 settembre 2016. "Mi rivolgo a Lei, Signor Presidente del Consiglio Regionale dell'Abruzzo affinché l'attesa nomina del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale non sia procrastinata oltre e la regione Abruzzo possa finalmente avere questa importante istituzione di garanzia dei diritti". È l'incipit della lettera che Mauro Palma, Presidente del collegio del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, ha indirizzato questa mattina al Presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio per il superamento dello stallo politico che ormai da cinque anni impedisce alla regione, nonostante la legge istitutiva entrata in vigore nel 2011, di dotarsi di un garante dei detenuti.

02 agosto 2016
La Presidente della Camera Laura Boldrini incontra il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale

Roma, 02 agosto 2016. "Siete stati incaricati di una funzione delicata e di grande valore civile, che peraltro permette al nostro Paese di rispondere anche a richieste di autorità internazionali in tema di rispetto dei diritti." Così la Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, al Garante Nazionale incontrato nel corso della mattinata a Montecitorio.

29 luglio 2016
Il Garante Nazionale incontra l'Osservatorio carcere della Camera penale di Roma

Roma, 29 luglio 2016. Ieri il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Mauro Palma, ha ricevuto, presso la sede del Garante sita in Roma via San Francesco di Sales 34, una delegazione dell'Osservatorio carcere della Camera penale di Roma, guidata dal coordinatore, avvocato Alessandro De Federicis.

29 luglio 2016
Il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute esprime il proprio dolore per la scomparsa di Alessandro Margara

Roma, 29 luglio 2016. Mauro Palma, Presidente del Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, unitamente ai membri del Collegio Emilia Rossi e Daniela de Robert e all’Ufficio del Garante Nazionale si unisce al cordoglio per la scomparsa di Alessandro Margara e ricorda con affetto la figura dell’amico, magistrato e studioso che negli anni della sua lunga e brillante carriera ha saputo ispirarsi a una visione illuminata della pena coniugando giustizia e senso di umanità.

29 luglio 2016
Il Garante Nazionale visita la Casa circondariale di Regina Coeli a Roma

Roma, 29 luglio 2016. Nel pomeriggio di ieri il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha effettuato una visita presso la Casa circondariale di "Regina Coeli". La delegazione, composta dal Presidente Mauro Palma e da due componenti dell’Ufficio, è stata accolta dal Direttore Silvana Sergi e da alcuni membri dello staff dell’istituto.

22 luglio 2016
Il Garante Nazionale effettua un monitoraggio su un volo di rimpatrio forzato per la Tunisia organizzato dal Ministero dell’Interno in collaborazione con Frontex

Roma, 22 luglio 2016. Nella giornata di ieri, il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha svolto il monitoraggio di un volo charter organizzato dal Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza in collaborazione con l’agenzia europea Frontex, finalizzato al rimpatrio forzato di 21 cittadini tunisini destinatari di provvedimenti di espulsione o di respingimento dal territorio italiano.

15 luglio 2016
Avvio dei monitoraggi dei voli Frontex

Il Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale (Daniela de Robert, membro del Collegio del Garante e Massimiliano Bagaglini, componente dell’Ufficio) giovedì 14 luglio ha svolto il monitoraggio di un volo charter di Frontex organizzato dall'Italia per il rimpatrio di 22 cittadini nigeriani, tra cui tre donne. Oltre ai 15 provenienti dall'Italia (Torino, Roma e Caltanissetta), 5 cittadini nigeriani sono giunti dalla Svizzera e 2 dal Belgio.