Home » Amministrazione trasparente » Bilanci

Bilanci

Le risorse finanziarie del Garante nazionale sono assegnate dalla legge finanziaria nazionale e affluiscono in un apposito capitolo di bilancio (capitolo 1753 'Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale' del Bilancio del Ministero della giustizia) utilizzato in piena autonomia e indipendenza dal Garante.

Tutti gli acquisti di beni e servizi vengono fatti tramite gli uffici del Ministero della giustizia. Le funzioni di cassa sono esercitate da personale del Ministero della giustizia che esegue le operazioni contabili secondo le direttive impartite dal Garante. Il controllo sulla regolarità amministrativo-contabile delle spese sostenute dal Garante è effettuato dal Ministero dell’economia e delle finanze, amministrazione preposta alla verifica della legittimità della spesa pubblica.

Nei limiti delle risorse assegnate, il Garante, con proprie determinazioni, autorizza la spesa per missioni, acquisto di beni e fornitura di servizi.

La disciplina regolamentare, in corso di modifica, non ha pertanto assegnato al Garante il ruolo del funzionario delegato comprimendo la possibilità di contrarre o di aderire a convenzioni con operatori privati già sottoscritte da altre Amministrazioni.

Capitolo 1753

BILANCIO CONSUNTIVO   31/12/2018

   
 

Spese per il personale

   

Indennità LORDA componenti Collegio Garante

 

                135.000,00

Stipendi LORDI componenti Ufficio  Garante

 

(a carico Amm.ni provenienza)

 

Spese per il funzionamento

   

Spese per pubblicazione relazione annuale e quaderni del Garante

                  88.919,28

Servizio rassegna stampa

   

                  13.054,00

Varie (cancelleria, bandiere, plastificatrice, puntatori)

                  17.812,00

         

Partecipazione convegni

   

                    8.339,80

Missioni:

       

Regionali

   

                  19.502,97

Ad hoc

   

                  10.599,76

Tematiche

   

                    5.526,22

Istituzionali

   

                  10.356,16

Formazione

   

                        802,61

Caso studio

   

                          69,00

         
       

                309.981,80

Per completezza di informazione si segnala che la somma di € 90.000,00 - con la quale si raggiunge l'originario stanziamento della legge di Bilancio 2018 pari a € 400.000,00 - è stata destinata al progetto FAMI, piano gestionale 2 dello stesso cap. 1753.