Attività

NHRI Trento
Attività

In Italia continua a mancare una Istituzione complessiva di tutela dei diritti umani, nonostante il dibattito prosegua da molti anni: di questo si è discusso in un Convegno internazionale all’Università di Trento, presso la Facoltà di Giurisprudenza, il 5 e 6 novembre.

Eppure alcuni passi avanti sono stati fatti, in particolare con l’avvio di una Istituzione specializzata, quale è il Garante nazionale per la tutela dei diritti delle persone private della libertà, che ha le dovute caratteristiche di indipendenza, incisività e dialogo con le diverse Amministrazioni, seppure limitatamente alle persone a vario titolo ristrette. Proprio per questo l’intervento del Presidente del Garante nazionale ha indicato una direzione al percorso per adempiere all’obbligo internazionale di previsione, appunto, di una National Human Rights Institution (NHRI).

Leggi tutto
jpeg
Attività

Grazie a un apposito protocollo d’intesa appena firmato con il Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità - Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna della Sardegna il Garante nazionale parteciperà alla formazione degli operatori penitenziari operanti nella Regione. Il protocollo, il primo finora siglato in Italia tra il Garante nazionale e un DGMC, prevede che oltre alla formazione del personale i sottoscrittori possano collaborare per progettare e condurre in ambito penale analisi, studi e ricerche di tipo giuridico, criminologico e sociologico.

Leggi tutto