Attività

labirinto
Attività

Roma, 4 aprile 2018 - Il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha effettuato lo scorso 28 marzo una visita al Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura del Policlinico Umberto I di Roma. L’avvio delle visite presso i SPDC per il monitoraggio dei Trattamenti Sanitari Obbligatori era già stato preannunciato dal Garante nazionale in occasione della conferenza stampa del 12 febbraio scorso.
 

perugia
Attività

Doppio appuntamento del Garante nazionale all’Università di Perugia: la presentazione di “Nome e normalità” e una lezione nell’ambito del laboratorio di scrittura giuridica sullo stile delle Raccomandazioni. La mattina su iniziativa delle cattedre di Sociologia del diritto e Diritto processuale penale, si è svolta una presentazione di “Norme e normalità”, la raccolta delle Raccomandazioni formulate dal Garante nazionale nell’ambito dell’esecuzione penale per adulti. Nel pomeriggio il Garante nazionale è intervenuto al Laboratorio di scrittura giuridica, illustrando il proprio lavoro con particolare riferimento alla metodologia della scrittura dei Rapporti e delle Raccomandazioni, nella prospettiva della definizione di standard nazionali.

lgbt
Attività

Roma, 21 marzo 2018 - La tutela dei diritti delle persone LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuali) nei luoghi di privazione della libertà è stata al centro dell’incontro organizzato a Ginevra dall’Associazione per la prevenzione della tortura (APT), al quale ha partecipato Daniela de Robert, componente del Collegio del Garante nazionale.  Il tavolo di lavoro ha lavorato alla revisione di una guida al monitoraggio di carceri, camere di sicurezza e centri di detenzione per migranti, con un sguardo rivolto alla particolare vulnerabilità delle persone LGBTI. 

Consiglio d'Europa
Attività

Mauro Palma, Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, è stato invitato a Strasburgo dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, al dibattito tematico sull’esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo, per illustrare le azioni messe in atto dall’Italia a seguito delle sentenze della Corte europea per i diritti umani in tema di sovraffollamento carcerario.